Intuito, ergo sum!

Destinatari: persone che si occupano di persone - in formazione, consulenza, educazione, sociale, sanità - e coordinano gruppi in attività complesse. Persone che desiderano spostare di un grado la rotta della propria storia personale e ristorarsi nella Qualità Umana

Finalità: sviluppare un’elevata presenza a se stessi. Distinguere presenza e meditazione. Creare uno spazio cosciente quotidiano. Toccare l’intelligenza collettiva grazie alla scrittura, per raccogliere semi da tradurre in azione. Rinnovare l’espressione di sé in forma autentica. Guidare il capovolgimento dei punti di vista

Durata e materiali: dalle 10.00 alle 17.00, con pranzo e merende al sacco
Abiti comodi, colori, quaderno formato A4. Una dispensa accompagna l’atelier

Obiettivi: attivare la buona stella dell’intuito. Stimolarci a vivere in una prospettiva di potenzialità, dove tutto è utile a costruire il futuro. Blocchi, pause, bonus e premi non sono mai come appaiono. Vedere oltre e attrarre la trasformazione

Metodo: la poetica dei racconti millenari narra dell’incontro concreto con l’ispirazione, quando tutto sembra svanire. La nostra interiorità dialoga con l’Infinito dei Possibili solo a condizioni adeguate: come fare per renderle un metodo d’azione?
Questo atelier nasce dalla Piccola Scuola Italiana per Cantastorie - patrocinio uniud - per risvegliare l’artista nel professionista. Utilizza un metodo originale basato su storie, musica, immaginazione, respiro, scrittura e giochi

Risultati: fortificare identità e consapevolezza del proprio valore, a vantaggio dell’insieme. Recuperare agilità nella complessità. Sviluppare il genius loci interiore che sa agire nell’ondata di coincidenze e accelerazioni

Formatrice: Piera Giacconi, arte-terapeuta, consulente, docente di medicina narrativa. Medita dal 1981. Predilige occuparsi di gestione delle criticità, stress lavorativo, start up, espressione dei talenti. Fa parte del club di terapeuti Horaklés® (Parigi), è formatrice AIF, è Faculty del Programma CIYO International, opera con il patrocinio dell’Unesco.
Autrice di C’era una volta… un cantastorie in azienda, FrancoAngeli (2011), ha fondato la Piccola Scuola Italiana per Cantastorie. Collabora con università, ospedali e organizzazioni

Costo atelier € 100,00. Comprende formazione, dispensa e colloquio di follow-up (15 minuti via skype entro metà maggio) e tessera associativa di Spazi dell’anima per l'intero anno

Per una coppia di amici/famigliari, alumne CIYO e amici Managerzen, sconto € 20,00 non cumulabili

L’atelier si svolge al raggiungimento di almeno 10 iscrizioni.

Modalità di iscrizione

Inviare via mail a info@spazi dell'anima.it il modulo di iscrizione  compilato unitamente alla copia del pagamento effettuato

Bonifico bancario entro il 18 marzo 2016 da disporre alla Banca di Credito Cooperativo di Roma
IBAN IT80E0832703201000000040294, c/c intestato all’associazione culturale Spazi dell’anima
Causale bonifico: nome partecipante, atelier “Intuito Ergo Sum!”, 20 marzo 2016, tessera

Associati per sostenere
la nostra visione

Basta un click