Il mio amico Eric

"Il mio amico Eric" è un film sul potere vivifico dell'immaginazione, quella che ti concede la possibilità di non sprofondare irreversibilmente nel baratro della depressione, che ti apre un varco consentendoti di riguardare a ritroso la tua vita, riflettere sui propri errori e con calma cercare di rimetterne apposto i cocci. Eric ha una vita allo sbando e una grande passione per il calcio che identifica nella figura di Eric Cantona. Le due cose ad un certo punto si incontrano, l'una diventa il riflesso dell'altra, il coraggio di guardare in faccia i fantasmi del suo passato è il frutto dell' immaginifico rapporto spirituale che istaura col suo divo. Il rituale della partita allo stadio con gli amici e la fideistica adesione accordata a un calciatore simbolo, diventono il modo per riflettere su se stessi e sul rapporto con gli altri, di rispondere presente alla vita anche in ambiti che vanno ben oltre la stretta osservanza di una passione.
Vi invitiamo il 18 dicembre 2014 alle 20,30 allo Spazio dell'anima per discuterne insieme.
L'incontro è aperto a tutti. E' gratuito per i soci e prevede un piccolo contributo associativo di 5 euro per i non soci.

Associati per sostenere
la nostra visione

Basta un click