di: Myriam Ines Giangiacomo
Il corpo sa

 

Questo laboratorio esperienziale di due incontri in serate consecutive nasce dalla collaborazione con Uri Noy Meir, facilitatore di processi creativi e formatore in arti partecipative e Teatro dell’Oppresso. Uri ha condotto laboratori trasformativi e formazioni in giro per il mondo, per attiviste/i, artisti/e, per chi opera nell’educazione e nel sociale.
Uri si e’ formato con rinomati praticanti di Teatro dell’Oppresso come Hector Aristizabal, Barbara Santos e Chen Alon, con il co-fondatore del metodo Dragon Dreaming John Croft e con la co-fondatrice di Social Presencing Theatre Arawana Hayashi.

Quello che Uri ha progettato per i soci e gli amici di Spazi dell'anima è un laboratorio pratico di consapevolezza e mindfulness in movimento.
Tutto il corpo pensa e puo' darci informazioni sul modo in cui possiamo "sbloccare le energie" nella nostra vita e accedere al nostro migliore futuro possible.

 

Quando
Lunedì 23 e martedì 24 maggio dalle 18.30 alle 21.30.

Dove
Allo Spazio dell'anima in Via Carlo Denina 72

Metodo
Le metodologie impiegate saranno partecipative, esperienziali, riflessive e includeranno strumenti dal Teatro dell'Oppresso, del Social Presenincing Theatre e dellaTheoria U.
Si consigliano un abbigliamento comodo e dei calzini antisdrucciolo.

Modalità e durata
In gruppo: 2 incontri consecutivi di 3h ciascuno

Costi
€ 60,00
€ 30,00 partecipanti fino a 29 anni
Sconto del 5% se acquistato dopo aver partecipato ad un altro laboratorio di Spazi dell'anima
Sconto del 10% se acquistato dopo aver partecipato ad  altri 2 laboratori


 

Associati per sostenere
la nostra visione

Basta un click